I Pirates offrono una buona prova nella sconfitta casalinga con il Rimini. Ci presentiamo con importanti assenze dell’ultimo momento a questa delicata sfida per influenza e indisponibilità varie. Nonostante ciò, i pirati di Chiadini, giocano tutti i 40 minuti con tenacia e determinazione, mostrando ottimi spunti di gioco. 

Peccato per un avvio timido e contratto che concede agli ospiti un facile vantaggio che riusciranno poi a mantenere per tutto l’incontro. I nostri superato il momento di difficoltà iniziano a macinare gioco e a lottare su ogni pallone, fattori che ci permettono di recuperare in parte lo svantaggio accumulato, arrivando a stretto contatto con i riminesi. 

Nella parte centrale della gara abbiamo più volte l’occasione per dare la svolta al match, ma falliamo nei momenti cruciali facili conclusioni, costruite precedentemente con tanta qualità. Gli ospiti approfittano di ogni situazione che la gara presenta, appoggiandosi con esperienza ai loro giocatori più talentuosi che confezionano le giocate che al termine faranno poi la differenza.

NOTE: L’aspetto più significativo del match è che non abbiamo mai mollato e soprattutto interpretato la gara con l’atteggiamento giusto. Tutti i ragazzi scesi in campo hanno lottato e offerto il proprio prezioso contributo. Bravi ragazzi, orgogliosi di voi. Da qui bisogna ripartire per centrare gli obiettivi prefissati. 

Prossimo impegno MARTEDI’ 18 FEBBRAIO a Cesena ! PLAY STRONG, PLAY PIRATES!