GRANDI PIRATES: Con solo 6 giocatori perdiamo di 5 punti in casa della capolista imbattutta! I ragazzi di Giorgio e Francesco  nel recupero di Giovedì 29 Marzo, giocano una partita spettacolare al cospetto della capolista Tigers e sfiorano il colpaccio dopo 40 minuti intensissimi. I nostri solo in 6 per defezioni dell’ultima ora (dovuti ad infortuni e indisponibilità varie), si trovano di fronte una squadra al completo e tutta formata da 2004, una vera e propria corazzata. La differenza di età e soprattutto fisica a vantaggio dei padroni di casa è imbarazzante. Ma i nostri Pirati oramai abituati a queste situazioni, giocano la loro pallacanestro, molto tecnica che consente di sopperire alla fisicità dei forlivesi. Il primo quarto si chiude con i misanesi in vantaggio per 13 a 9. Nel secondo il tema della gara non cambia con i pirati ad imporre il loro gioco fatto di circolazione di palla e i Tigers a dominare a rimbalzo. Alla pausa lunga siamo sotto solo di 2 per 20 a 18. Nel terzo e quarto periodo la stanchezza si fa sentire per la mancanza di rotazioni, e andiamo sotto anche di 10, ma il cuore di questi ragazzi è immenso, e nelle difficoltà si compattano e non mollano. Recuperiamo lo svantaggio difendendo benissimo mentre in attacco riusciamo a scardinare la difesa chiusa dei padroni di casa. Segnamo in tutti i modi, da 2, da tre, in penetrazione, sugli scarichi, in backdoor, ribaltando la palla in maniera esemplare. I Tigers sono in confusione, ma grazie alla stazza riescono a centrare dei canestri sottomisura che gli consentono di vincere la gara. Al termine siamo esausti ma soddisfatti della gara giocata. Anche in questa occasione riceviamo i complimenti sinceri degli avversari, sia dello staff tecnico, che dirigenziale. E questo ci fa un enorme piacere! Il tabellino dei Pirates: Morra, Signorini 3, Cattaneo 2, Martini 7, Ottaviani 10, Migani 23.

Classifica: Tigers 30, Forlimpopoli 28, Cesena 26, Titano 24, Pirates 20, Cesenatico 18, Libertas 8, Ravenna 8, Bellaria 8, Santarcangelo 2, Coriano 2.

Note: Giochiamo in un campionato 2004 con una squadra a maggioranza 2005. La differenza in centimetri e chili è abissale. Comunque con 10 vittorie e 6 sconfitte siamo quinti in classifica. Spesso per defezioni varie abbiamo giocato in emergenza. Al completo abbiamo vinto con Cesena e San Marino e perso al supplementare con Forlimpopoli. PLAY STRONG, PLAY PIRATES!