IMPRESA MEMORABILE La nave dei pirati under 15 in partenza per Lugo di Romagna  dove iniziava la seconda faae del campionato (coppa emilia-romagna), aveva a bordo solo 5 giocatori , una nave leggera,  decimata dagli infortuni, influenza e indisponibiltà. Arrivati a Lugo nel bellissimo impianto del PalaRomagna agli ordini di coach Vagnini i giovani pirati hanno conosciuto i loro avversari, più alti, più atletici, più tonici ma soprattuto in 12. Nonostanre questo non si sono persi d’animo, anzi dopo un buon riscaldamento la partita ha avuto inizio in una panchina vuota dove sedevano solo i due coach Vagnini e Zuppardo. In campo il Misano aveva 5 “corsari” uniti da uno scopo comune “vendere cara la pelle”. Non vogliamo descrivere qui le giocate tecniche, i recuperi, i rimbalzi presi, ma sottolineare anche giocando in 4 (uscito Venturini per 5 falli, sul + 3 per il Misano a 8 minuti dalla fine), quello che li ha portati a condurre dall’inzio alla vittoria conclusiva. “una squadra unita che batteva il campo con un solo grande cuore”…. Leggere la felicità negli occhi di questi 5 ragazzi consci di un’impresa memorabile ci ha emozionato alle lacrime. Questo è il nostro basket, lo sport che amiamo. Grazie Ragazzi! (articolo di Francesco Zuppardo). Il tabellino dei pirati: Ottaviani 16, Venturini 5, Cattaneo 6, Migani 31, Berni 4.