GARA STRAORDINARIA  I ragazzi di Giorgio Vagnini vincono meritatamente a Santarcangelo dopo una gara straordinaria, giocata con un immenso cuore, e tanto, tanto sacrificio.  I presupposti per la vittora si erano già visti nelle sconfitte con Riccione e Cattolica dove i misanesi hanno mostrato un gioco di grande qualità e grande fiducia nei propri mezzi. Nonostante le tante difficoltà incontrate durante l’anno i pirati non hanno mai mollato, allenandosi sempre con impegno e passione. E come sempre il “lavoro” paga, e nella magica giornata del PalaSgr si è visto.  Infatti i misanesi sopperiscono alla più grande e fisica Santarcangelo, mettendo in campo i concetti di gioco sviluppati in allenamento ed una grande determinazione. Il primo quarto si conclude in perfetto equlibrio (10 pari), ma nel secondo i pirati allungano fino al + 6 (20 a 14) grazie al gioco di squadra e ad un ispirato Migani. Al ritorno in campo dalla pausa lunga la musica non cambia con il Misano che si porta sul +9 , riuscendo a non subire a rimbalzo più del dovuto. Nel quarto ed ultimo tempo i misanesi arrivano anche sul +13 , ma un bravissimo Santarcangelo  nei minuti finali infiamma la gara con 3 triple consecutive e recuperi in difesa. I nostri ragazzi stanchissimi e ridotti all’osso complice un lieve infoturnio alla mano per Mei e ai problemi di falli,  si aggrappano ancora una volta a Migani che grazie ai tiri liberi messi a segno e ad una gestione pressochè perfetta dei possessi conclusivi , ci permette di vincere la gara. Bravissimi tutti i ragazzi che hanno sempre creduto nell’impresa, e per lo spirito di sacrificio ed unione che contraddistingue questo splendido gruppo. Il tabellino dei pirati: Ottaviani 8, Migani 28, Cattaneo, Berni, Mei 2, Colonna, Martini, Venturini 8