ESORDIO POSITIVO Nonostante la sconfitta i pirati giocano nel complesso una buona gara mostrando grandi miglioramenti. Il match inizia bene per i misanesi che prendono in mano il controllo del gioco, ma producono tanto e raccolgono poco, viste le numerose occasioni fallite sottomisura (tutti molto emozionati). La prima frazione termina con i Pirates in vantaggio di soli 3 punti, pochi rispetto al gioco prodotto. Nel secondo quarto invece subiamo la fisicità del Miramare che prende il largo (20 a 12). Da parte nostra tanto impegno ma anche tanti errori, soprattutto al tiro. Negli ultimi 2 tempi regna un sostanziale equlibrio, e i padroni di casa mantengono il vantaggio accumulato. Complimenti comunque ai nostri ragazzi che complice la forte emozione per il debutto, non hanno giocato con la consueta scioltezza. Rimane la soddisfazione che tutti i ragazzi hanno dato il loro contributo (ben 9 giocatori hanno segnato e tutti hanno avuto l’occasione per farlo). Il gruppo c’è e i margini di crescita sono enormi, non rimane che tornare in palestra e con passione e costanza perfezionare la tecnica e acquisire una maggiore comprensione del gioco. Siamo in fase di rodaggio e il motore è ancora imballato, per migliorare abbiamo bisogno di percorrere tanti km di partite vere. Da segnalare i complimenti ricevuti degli avversari  “Ogni volta che giochiamo con voi facciamo sempre più fatica, migliorate sempre, siete una bella squadra”.  Concludiamo con il dire che il risultato non rispecchia appieno la gara, si poteva vincere commettendo meno ingenuità nei momenti cruciali. WORK IN PROGRESS, CRESCERE CON PASSIONE !  Il tabellino dei pirati: Fabi 4, Campagna 6, Fratesi, 6, Prioli 2,  Delbianco, Cerea 2, Muccioli 2, Ricci 2, Mainetti, Matera, Arduini, Hasrama 2, Gnassi 2.